0 Points 


 0 Points     Registrati       Login

l'articolo indeterminativo

L’articolo indeterminativo introduce nella frase il nome di qualcosa di non specificato, dalle caratteristiche non note.

Ho chiamato un medico.

L’articolo indeterminativo si usa per indicare una categoria, un gruppo o un’intera specie;

davanti a numeri cardinali indica approssimazione e prende il significato di “ circa”.

Ci sono un dieci pagine da leggere.

Nel linguaggio parlato a volte si usa con il significato di “ talmente grande” , così brutto, così bello:

Ho una fame.

Ho avuto una paura.



L'articolo indeterminativo

 

 

 

 

un libro →uno a caso tra tanti.

 

L'articolo indeterminativo  dice che stiamo parlando di una persona o di una cosa generica e indefinta.

 

uno studente

un orologio

una spiaggia

un' idea.

 

 

 

  Forme dell'articolo indeterminativo

 

 

L' ARTICOLO DETERMINATIVO
  maschile femminile
  un, uno una, un'

 

L’articolo indeterminativo ha solo il singolare, maschile e femminile, si  accorda perciò, solo per il genere del nome a cui si riferisce.
                            

 

 

  uno maschile singolare

davanti a parole che iniziano iniziano con s + consonante, z, ps, gn:

 

uno sbaglio, uno studio, uno sgabello, uno zaino, uno zero, uno zio, uno psicologo, uno gnocco.

 

un  maschile singolare

davanti a parole che iniziano con le altre consonanti e con vocale:

 

un treno, un quaderno, un professore, un tavolo,  un orologio, un uomo, un elefante.

 

una femminile singolare 

davanti a parole che iniziano con  consonante:

 

una ragazza, una città, una bambina, una giornalista, una fotografia, una strada, una macchina.

 

un'

davanti a parole che iniziano con vocale:

 

un'amica, un' ombra, un' intervista, un'aquila, un'idea.

 

In italiano sta diventando sempre più frequente l'uso della forma senza elisione anche davanti a vocale : una amica, una attenta lettura.

 

  Uso dell'articolo indeterminativo.     

 

L'articolo indeterminativo si usa nei seguenti casi:

quando si indicano persone o cose generiche, non note a chi parla e a chi ascolta:

 

Una bambina era sul terrazzo.

Una donna mi sorrise.

 

per indicare qualcuno o qualcosa che fa parte di un insieme o di un gruppo:

 

Sulla panchina dormiva un gatto.

Prendi una sedia e unisciti a noi.

Assaggia un cioccolatino!

 

Un errore frequente.

l’articolo indeterminativo maschile un non è la forma elisa di uno, ma una forma autonoma.  Di conseguenza non si apostrofa mai: un anno non un’anno, un altro ragazzo non un’altro ragazzo.


Esercizi su 'L'articolo indeterminativo'

46.1  46.1    Metti l'articolo indeterminativo al posto dei puntini.
0%
 
46.2  46.2    Al posto dei puntini metti l'articolo indeterminativo.
0%
 
46.3  46.3    Metti l'articolo indeterminativo al posto dei puntini. ( i nomi riguardano l'abbigliamento)
0%
 
46.4  46.4    Al posto dei puntini metti l'articolo indeterminativo. ( i nomi riguardano i contenitori )
0%
 

Forum


lagrammaticaitaliana.it fa parte di progettospartaco.it Questo progetto vorrebbe ambiziosamente librarare la cultura e trasformare i vecchi contenuti stampati in nuovo materiale fruibile in modo "2.0". Progettospartaco.it raccoglie metaforicamente sotto il suo ombrello tutti quei siti che sposano il suo pensiero: "cultura libera per tutti"

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.