“Acqua minerale” cioè come tradurre i giochi di parole di Achille Campanile L’umorista è uno che fa il solletico al cervello. (Achille Campanile)
  • shape
  • shape


Achille Campanile è forse uno degli scrittori italiani più dotati del “senso della parola” — una capacità tale da permettere di sfruttare appieno
le possibilità offerte dal repertorio chiamato lingua. Infatti, i cosiddetti atti unici di Campanile, assieme alle sue Tragedie in due battute, anche se brevi, sono opere elaborate dal punto di vista linguistico, con un’enorme dose del comico creato attraverso giochi di parole di ogni genere. Eccone  un chiaro esempio.

CAMERIERE Acqua minerale?
UOMO Naturale.
CAMERIERE (scrive) Acqua naturale.
UOMO Ho detto minerale.
CAMERIERE No, veramente mi scusi, ma lei ha detto naturale.
UOMO Intendevo naturale acqua minerale, non le sembra natu-

238 Études
rale che io beva acqua minerale?
CAMERIERE Certamente, certamente mi scusi, no perché io cre-
devo che il naturale si riferisse all’acqua!
UOMO No! Si riferiva al minerale, vuole che un tipo come me
beva acqua naturale? Io bevo acqua minerale.
CAMERIERE Naturale.
UOMO Minerale.
CAMERIERE Guardi ho capito eh! Io ho scritto minerale.
UOMO No, no lei ha scritto naturale, ho sentito con le mie orec-
chie.
CAMERIERE No guardi io ho detto naturale è vero, ma ho scritto
minerale.
UOMO Perché ha detto naturale se scriveva minerale scusi…
CAMERIERE Perché riconoscevo più che naturale che una perso-
na come lei beva acqua minerale e non acqua naturale

 

 





Impara la grammatica italiana con noi

Iscriviti gratis e accedi a tutti i nostri esercizi

Iscriviti gratis!
Forum
Altre materie

Statistiche

Nel pannello personale, ogni utente può facilmente tenere traccia di tutti i punti ottenuti negli esercizi. I grafici mostrano in modo chiaro le attività ancora da completare e quanto hai già realizzato!


Vai alla mia dashboard  

Resources: To ensure optimal performance and prevent server overload, each user is allocated a limited quota of resources
...
Exercise:
...
ChatGpt
...