Gli aggettivi indefiniti comprendono: ogni, qualche, qualunque e qualsiasi e sono tutti invariabili.

"Resterò solo qualche giorno".

Gli aggettivi indefiniti

Gli Aggettivi Indefiniti

Introduzione agli Aggettivi Indefiniti

Gli aggettivi indefiniti si possono considerare come l’inverso dei dimostrativi. Mentre questi determinano o specificano, gli indefiniti hanno come caratteristica di dare un’indicazione indeterminata e approssimativa.

Gli aggettivi (e i pronomi) indefiniti sono relativamente numerosi, almeno rispetto agli altri indicativi.

Una prima distinzione si può fare tra quelli che sono soltanto aggettivi

ogni, qualche, qualunque, qualsiasi, qualsivoglia, ecc.

o soltanto pronomi

uno, ognuno, qualcuno, chiunque, ecc.

e quelli che possono avere funzione di aggettivo e pronome insieme

alcuno, ciascuno, nessuno, alquanto, poco, molto, ecc

Gli aggettivi che indicano una unità indefinita includono ogni, ciascuno, qualunque, qualsiasi, qualsivoglia, nessuno. I pronomi corrispondenti sono ciascuno, ognuno, chiunque, chicchessia, nessuno.

Aggettivi che indicano una Unità Indefinita

Ogni è solo aggettivo (gli corrisponde il pronome ognuno), è sempre singolare ed è invariabile nei due generi; precede sempre il nome.

Ogni ragazzo ama il divertimento.

Ciascuno è aggettivo e pronome; nella funzione di aggettivo gli si preferisce ogni. È variabile al singolare (ciascuno, ciascuna) ma non ha il plurale. Precede il nome e davanti a consonante semplice o vocale ha il troncamento:

Ciascun giudizio è importante,

si apostrofa al femminile davanti a vocale.

Qualunque è solo aggettivo ed è invariabile (gli corrisponde il pronome chiunque).

Qualunque opinione va rispettata. Qualunque si può costruire con altri indicativi e può anche essere messo dopo il nome. L'uomo qualunque, Una qualunque ragione, Un consiglio qualunque.

Qualunque ha un uso particolare perché è correlativo, cioè si costruisce con il pronome relativo e può unire due proposizioni.

Ci vedremo a qualunque ora tu voglia

Non posso tollerare qualunque errore tu commetta

Altri Aggettivi Indefiniti

Qualsiasi e Qualsivoglia equivalgono a qualunque:

Una ragione qualsiasi,

Partirò con qualsiasi mezzo.

Sono invariabili, formate dall'aggettivo tronco "quale" e le forme verbali "siasi" e "si voglia". Per il plurale assumono le forme corrispondenti, anche se meno usate.

Nessuno è indefinito negativo, può fare da aggettivo e da pronome, è variabile ma si usa soltanto al singolare. Davanti al nome si comporta come l'articolo uno:

Ma a nessun costo sarebbe andato al parco.

Nelle frasi negative introdotte da non si usa "nessuno" ripetendo la negazione:

Non ho incontrato nessuna macchina,

Non avevamo nessuna risposta.

Nelle espressioni interrogative e in quelle indirette (introdotte dalla congiunzione "se"), l'indefinito nessuno fa le veci di un aggettivo positivo (alcuno, qualche):

Hai nessuna notizia di darmi?

Hai qualche notizia?.

Qualche è soltanto aggettivo (gli corrisponde il pronome qualcuno), è invariabile e si usa solo al singolare, esprimendo una pluralità:

Ho letto qualche pagina.

Indefiniti che indicano una Pluralità Indeterminata

Alcuno è variabile nel genere e nel numero; al singolare è spesso sostituito con qualche, mentre per il plurale è unico ed esprime la pluralità indeterminata:

C'è qualche parola che non riesco capire

Ci sono alcune parole che non riesco a capire.

Taluno è variabile nel genere e nel numero, il suo impiego è simile a quello di alcuno, ma con una sfumatura più allusiva:

Ci sono taluni errori molto gravi.

Certo e Tale, quando usati al singolare, si accompagnano all'articolo un con funzione indefinita:

Un certo signor Rossi.

Mentre nell'uso assoluto o con un aggettivo dimostrativo, possono assumere valore determinativo:

Certe cose non si fanno,

Certi sbagli non si dovrebbero commettere.

Indefiniti che indicano una Quantità Indeterminata

Poco, Alquanto, Parecchio, Molto, Tanto, Troppo, Altrettanto possono fare tutti da pronome. Sono variabili come aggettivi della prima classe e qualcuno ha anche il superlativo:

Ti ho detto tantissime volte.

Nell'ordine in cui sono disposti indicano una gradazione di quantità:

Ho scritto poche righe,

parecchie pagine,

molte pagine,

tante pagine,

troppe pagine.

Poco esprime insufficienza:

Ha poca energia.

Con alquanto si dà l'idea della quantità mediocre, appena sufficiente:

Mi ha accolto con alquanta simpatia.

Parecchio indica una quantità più che sufficiente:

Ho fatto parecchi esercizi.

Molto esprime una quantità grande in opposizione a poco:

Ci vuole molta pazienza.

Uso degli Indefiniti con Funzione Avverbiale e Sostantiva

Tutti questi aggettivi, usati nella forma del maschile, acquistano valore avverbiale. La maggior parte di essi con l'articolo, nella forma del maschile, hanno valore di sostantivo neutro:

Il poco = ciò che è poco,

Il molto,

il troppo,

un tanto,

un altrettanto

Tutto indica la quantità intera, completa, ed è l'estremo grado degli aggettivi indefiniti di quantità; si costruisce precedendo l'articolo (o il dimostrativo) che accompagna il nome a cui esso si riferisce:

Ho letto tutto il libro.

 

 

Paragrafi letti

    
0%
       Salva

  Esercizi su: 'Gli aggettivi indefiniti'

  Approfondimenti su: 'Gli aggettivi indefiniti'


Statistiche

Nel pannello personale, ogni utente può facilmente tenere traccia di tutti i punti ottenuti negli esercizi. I grafici mostrano in modo chiaro le attività ancora da completare e quanto hai già realizzato!


Vai alla mia dashboard  
Forum
Altre materie