Molti aggettivi qualificativi possono acquistare, mediante particolari suffissi, forme alterate con diverso valore: diminutivo, vezzeggiativo, peggiorativo o dispregiativo. La loro formazione è simile a quella di nomi.

  • shape
  • shape


Forme alterate degli aggettivi

Quel piccolino è tutto pepe.

Quel piccoletto vuol sempre aver ragione.

Che golosone mio fratello.

Golosaccio, tu hai preso i cioccolatini.

Come avrai notato, anche gli aggettivi possono subire l'alterazione e con i medesimi suffissi già indicati per i nomi; perciò la loro formazione è simile a quella del nome. Devi ricordare però, che non tutti gli aggettivi qualificativi ammettono le forme alterate e quelli che si possono alterare non lo fanno con tutti i suffissi, ma si limitano a qualche forma. Molti aggettivi qualificativi, possono acquistare mediante particolari suffissi, forme alterate con diverso valore: diminutivo, vezzeggiativo, dispregiativo.

 

Il diminutivo si ottiene con i suffissi -ino, -etto, -ello 

bello / bellino; 

caro / carino; 

malato / malatino;

povero / poverino;

piccolo / piccolino;

noioso / noiosetto;

  piccolo / piccoletto; 

povero / poveretto;

cattivo / cattivello; 

povero / poverello; 

grande / grandicello.

 

 Il vezzeggiativo si forma con il suffisso -uccio (che però è di uso più frequente con i nomi).

caro / caruccio; 

pallido / palliduccio;

mentre il suffisso -occio dà un’intonazione scherzosa:

belloccio,

come anche il suffisso in -otto:

bassotto, pienotto, sempliciotto.

La scala dei diminutivi e vezzeggiativi ha anche suffissi come -ino

magrolino, bassottino, pienottino,

che possono essere efficaci se usati con moderazione, altrimenti danno un senso di “finto”.

 

 Gli accrescitivi in -one e -accio danno all’aggettivo un un valore di nome.

credulone, curiosone, zoticone, grassone,

cattivaccio, malignaccio, ecc.

 

Il dispregiativo -astro (che è più comune con i nomi) è usato soprattutto per gli aggettivi di colore:

bianco / biancastro,

nero / nerastro,

giallo / giallastro,

che dà un senso di approssimato e impuro, come il suffisso -iccio:

bianco / bianchiccio,

rosso / rossiccio,

e sopratutto per i colori con i suffisso -ognolo:

giallognolo, verdognolo, ecc.

Paragrafi letti

    
0%
       Salva

  Approfondimenti su: 'Forme alterate degli aggettivi'



Impara la grammatica italiana con noi

Iscriviti gratis e accedi a tutti i nostri esercizi

Iscriviti gratis!
Forum
Altre materie

Statistiche

Nel pannello personale, ogni utente può facilmente tenere traccia di tutti i punti ottenuti negli esercizi. I grafici mostrano in modo chiaro le attività ancora da completare e quanto hai già realizzato!


Vai alla mia dashboard  

Resources: To ensure optimal performance and prevent server overload, each user is allocated a limited quota of resources
...
Exercise:
...
ChatGpt
...