Appunti di italiano per studenti delle scuole medie su Proposizione finale e consecutiva utili per lo studio e per fare le analisi logiche e grammaticali

Subordinate  finali, consecutive, temporali e avversative

  • FINALE

Prendiamo questa frase:

Assunsero due agenti a custodia della cassaforte.

che è composta da un predicato verbale, da un complemento di fine e da un complemento di specificazione. Potremmo anche dire:

Assunsero due agenti perché custodissero la cassaforte.

La subordinata esprime il fine, lo scopo dell'assunzione. Questo tipo di proposizioni si chiamano subordinate finali.

Le subordinate finali possono essere di forma esplicita e hanno il verbo di modo congiuntivo e sono introdotte da perché, affinché.

Lo pregai affinché tacesse.

Studiate affinché siate promossi.

La legge è fatta perché sia applicata.

B) subordinate finali implicite hanno il verbo al modo infinito e sono introdotte da per o a, allo scopo di, al fine di, al fine di, con l'intenzione di:

Ogni occasione è buona per incontrare nuove persone.

Ti do questo lavoro da fare

Ero andato da lui allo scopo di convincerlo

  • CONSECUTIVA

Consideriamo questo periodo complesso:

Ti ho corretto l' esercizio così che tu non compia gli stessi errori.

La subordinata (così che tu non compia gli stessi errori), esprime qui la conseguenza dello stato di cose riferite nella principale (Ti ho corretto l'esercizio). Per questo motivo si chiama subordinata consecutiva. Può essere introdotta da così ché, sicché,e dalla locuzione in modo che, in maniera che. In questi casi può essere solo esplicita e ha il verbo al modo indicativo, congiuntivo o condizionale;

Era così felice che non riusciva a dire una parola.

Leggi in modo che tutti possano capirti.

Era così sciocco da credere a tutti.

È troppo vanitoso perché  riconosca i propri errori.

  • TEMPORALE

Indica il momento in cui l'azione della principale si svolge, si è svolta o si svolgerà; l'azione può essere contemporanea a quella della reggente, anteriore o posteriore.

Quando arrivò a casa, la sorella era già partita.

Mentre andava a scuola, pensava con ansia all'interrogazione.

Dopo che la nonna se ne fu andata, si pentì di averla trattata male.

Volle tornare prima che tramontasse il sole.

Come (appena) lo vide, impallidì.

Prima di parlare (prima che tu parli), pensa lungamente.

Le esplicite sono introdotte da quando, prima che, dopo che, mentre, come, appena, anche, ogni volta che, fin tanto che e simili. Usano l'indicativo e il congiuntivo.

Le implicite usano il gerundio, il participio passato e l'infinito introdotto da in, a, su, prima di, dopo (di). ecc.

  • AVVERSATIVA

Esprime concetto o fatto che si oppone a quanto affermato nella reggente.

Perdi tempo in sciocchezze, mentre (e, al contrario, e invece) dovresti pensare a finire i compiti.

Ti credi furbo, mentre (al contrario, e invece) sei lo zimbello di tutti.

  Anna parla, mentre invece io sparecchio.

Vuole avere ragione quando non è vero.

Hai fatto un gran pasticcio, laddove avresti dovuto fare più attenzione.

Invece di rendersi utile, ci distraeva.

  Vi siete distratti invece di seguire la lezione.

Anziché avere prudenza, si lanciarono a tutta velocità.

Le esplicite sono introdotte da mentre, quando, laddove. Usano l'indicativo e il condizionale.

Le implicite usano l'infinito e sono introdotte da invece di, anziché, in luogo di.

Prossima lezione

Esercizi su 'Proposizione finale e consecutiva'



Tutte le lezioni

Morfologia

Grammatica italiana

Unità 3
L'aggettivo qualificativo
L'aggettivo determinativo
Formazione del genere e del numero
L'accordo dell'aggettivo
Gli aggettivi sostantivati e gli aggettivi dei colori
Participi- aggettivi
I gradi dell'aggettivo
Forme alterate degli aggettivi
Aggettivi composti e derivati
Il posto dell'aggettivo qualificativo
Gli aggettivi determinativi (o indicativi)
Aggettivi possessivi
Possessivo "altrui" e "proprio"
L'aggettivo possessivo e l'uso dell'articolo
Il posto dell'aggettivo possessivo
Quando non si usa l'aggettivo possessivo
Gli aggettivi dimostrativi
Gli aggettivi indefiniti
Gli aggettivi interrogativi
Gli aggettivi numerali
L'analisi grammaticale dell'aggettivo

Unità 4
Il verbo
Verbi predicativi, copulativi, servili
Verbi transitivi e intransitivi
Forma attiva e forma passiva
Forma riflessiva
La coniugazione del verbo
Modo indicativo
Modo congiuntivo
Modo condizionale
Modo imperativo
I modi indefiniti
Le tre coniugazioni
I verbi ausiliari
Le coniugazioni regolari
Particolari coniugazioni
Coniugazione del verbo intransitivo
Coniugazione di forma passiva e riflessiva
Verbi impersonali
Verbi difettivi e verbi sovrabbondanti
Verbi servili, causativi, e aspettuali
Analisi grammaticale dei verbi

Unità 5
L'avverbio
L'analisi grammaticale dell'avverbio

Unità 6
La preposizione
L'analisi grammaticale delle preposizioni

Unità 7
La congiunzione
L'analisi grammaticale della congiunzione

Unità 8
L'interiezione, analisi grammaticale dell'interiezione

Unità 10
Il nome
Il genere dei nomi (maschile/femminile)
La formazione del femminile
Il numero del nome - singolare /plurale
I nomi difettivi e sovrabbondanti
Analisi grammaticale del nome

Unità 12
L'articolo
L'articolo determinativo
L'articolo indeterminativo
L'articolo partitivo
Analisi grammaticale dell'articolo

Unità 13
Le parti del discorso e l'analisi grammaticale

Unità 14
Il pronome
Il pronome sé
Distinzione tra aggettivo e pronome
Pronomi possessivi
Pronomi dimostrativi
Pronomi indefiniti
Pronomi relativi
Analisi grammaticale del pronome

Lezioni online

Hai un compito e vuoi una mano nel prepararti al meglio? Scopri come ripassare con i nostri insegnanti

Lezioni su Skype  

Statistiche
imagealt

Nel pannello ogni utente può con facilità controllare tutti i punti che hai ottienuto negli gli esercizi.

Ogni grafico riesce a mostrarti cosa ancora devi fare ma anche quanto già hai fatto!

Vai alla mia dashboard  

Forum
Altre materie