0 Points 


subordinate esplicite e implicite

Le proposizioni subordinate possono essere:

→ esplicite se contengono un verbo di modo finito (cioè all'indicativo, al condizionale e al congiuntivo, l'imperativo non viene mai usato nelle subordinate); implicite se contengono un verbo di modo indefinito.

implicite se contengono un verbo di modo indefinito, e cioè all'infinito, al participio, al gerundio.



Mostra indice
Indice

Subordinate esplicite e implicite

https://www.baobab.school/public/images/lagrammaticaitaliana/4/4_subordinate-esplicite-ed-implicite-sintassi-grammatica-italiana.png

    

 

Stavo pulendo quando il lampadario tremò. 

Le subordinate possono presentarsi in forma esplicita e in forma implicita.

Si definisco di forma esplicita quelle frasi che contengono un verbo di modo finito (indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo) e di forma implicita quelle che contengono, invece un verbo di modo indefinito (infinito, participio, gerundio). A seguire una serie di periodi con frasi espresse prima in forma implicita e  poi in forma esplicita:

IMPLICITE

Mi accorsi di non avere più fame.

Avendo bisogno di soldi , te li chiederei

Scoperta l'America, iniziò l'era moderna

ESPLICITA

Mi accorsi che non avevo più fame.

Se avessi bisogno di soldi, te li chiederei.

Dopo che fu scoperta l'America, iniziò l'era moderna.[/esempio

È quasi sempre possibile trasformare ogni frase implicita in esplicita. Occorre:

  a) svolgere il verbo di modo indefinito in un verbo di modo finito.

  b) anteporre una corretta congiunzione subordinativa,

  c) assegnare al predicato il soggetto adeguato.

Le subordinate esplicite sono introdotte:

a) da una congiunzione subordinativa come che, affinché, quando, poiché, benché, se:

Stavamo uscendo quando suonò il telefono.

b) da pronomi relativi (che, cui) o misti (chi, chiunque) e da avverbi con valore di pronome relativo (dove, donde):

Sono stata dal dentista  che mi hai consigliato.

Sono tornato nel posto dove ho conosciuto mia moglie.

c) da aggettivi, pronomi, e avverbi interrogativi ( quale, chi, quanto ) :

 Non mi hai ancora detto quale pasta  preferisci.

Le subordinate implicite possono:

a) essere introdotte da preposizioni come per, a, di, da, seguite dall'infinito:

 È stato arrestato per aver rapinato la banca.

Lo pregai di accompagnarmi a casa.

b) collegarsi direttamente alla reggente:

Correndo, sono caduto.

c) essere preceduta a da una congiunzione come perché, quando, pure,sebbene, se:

Pur camminando a fatica, arrivò alla stazione in tempo.

Prossima lezione


Esercizi su Subordinate esplicite e implicite






Forum
Altre materie
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.