0 Points 


Alterati lessicalizzati e falsi alterati - Grammatica italiana

Lezione e spiegazione su Alterati lessicalizzati e falsi alterati che spiegano i vari argomenti della grammatica italiana in modo semplice, accompagnate da esempi e immagini. Inoltre tanti esercizi per ogni lezione per capire immediatamente quanto compreso.



Mostra indice
Indice

Alterati lessicalizzati e falsi alterati

 

Alcune parole che inizialmente erano alterate si sono con il tempo staccate del tutto dal nome primitivo di cui in origine derivavano; sono diventate cioè , attraverso un processo detto di lessicalizzazione, parole autonome a tutti gli effetti e non sono più riconosciute come alterati. Sono detti alterati lessicalizzati parole come:

cavalletto, rosone, fumetto

che hanno significato proprio specifico, ormai del tutto diverso da quello di “ piccolo cavallo “,

“ grande rosa “, “piccolo fumo “.

Esistono inoltre parole che solo casualmente hanno terminazioni uguali ai suffissi alterativi, e che non vanno quindi confuse né con le parole alterate né con gli alterati lessicalizzati. Sono falsi alterati, ad esempio :

mattone, burrone, salvietta.

Questi termini non hanno in effetti nulla a che vedere rispettivamente con matto, burro e salvia; sono di fatto parole del tutto autonome.

 

Prossima lezione


Esercizi su Alterati lessicalizzati e falsi alterati






Forum
Altre materie
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.