🎉 Hooray! Sono disponibili lezioni di italiano a solo 10 €/h! Scopri di più»

 0 Points 


la forma riflessiva

In questa lezione: la forma riflessiva del  verbo. Vengono chiamati riflessivi quei verbi che hanno in comune i seguenti elementi: 1) essere transitivi, 2) essere preceduti o seguiti da pronomi atoni (non accentati), o particelle pronominali, mi,ti,si, ci, vi, 3) l’avere come ausiliare nei tempi composti il verbo essere. Si distinguono ulteriormente in riflessivi diretti, riflessivi apparenti e riflessivi reciproci.

 

 



Mostra indice
Indice

Forma riflessiva, riflessiva apparente e riflessiva reciproca.

verbiriflessivi

Osserva:

Francesco si sveglia tutti i giorni alle 6:40, si lava e poi si veste.

Maria si è svegliata molto tardi: le 12.30.

Paola e Maria si sono accorte che non c’era più pane e sono andate a comprarlo.

I verbi riflessivi prendono un pronome fra il soggetto e il verbo? Nei tempi composti dei verbi riflessivi, il participio passato varia?

differenze tra verbi transitivi e verbi riflessivi:

1) I verbi riflessivi usano dei pronomi detti, appunto, pronomi riflessivi:

soggetto           pronome riflessivo                       predicato verbale

io                                       mi                                              alzo

tu                                        ti                                                siedi

lui / lei                               si                                               guarda

noi                                     ci                                               laviamo

voi                                      vi                                              preparate

loro                                    si                                              vestono

2) I verbi transitivi, ai tempi composti, si coniugano con l’ausiliare avere; i riflessivi, sempre con l’ausiliare essere.

3) Nei tempi composti dei verbi riflessivi, il participio passato si accorda con il soggetto, in genere (maschile o femminile) e numero (singolare o plurale):

Passato prossimo del verbo transitivo

Passato prossimo del verbo riflessivo

Io ho alzato il volume della televisione.

Io mi sono alzato / alzata alle 10:00

Tu hai dimenticato le chiavi a casa.

Tu ti sei dimenticato/ dimenticata di chiamare

Lui ha guardato la partita della Nazionale.

Lui si è guardato allo specchio

Lei ha guardato la tv ieri sera

Lei si è guardata allo specchio

Noi abbiamo lavato i piatti.

Noi ci siamo lavati/ lavate

Voi avete preparato la cena

Voi vi siete preparati/ preparate per uscire.

Loro hanno vestito i bambini per la cerimonia.

Loro si sono vestiti/ vestite in modo elegante.

Verbi riflessivi

Nei verbi transitivi, l’azione del soggetto riguarda un oggetto.

Marco mangia una mela.

Nei verbi riflessivi, l’azione riguarda direttamente il soggetto che la esegue.

Marco si veste.

verbo in forma transitiva

verbo in forma riflessiva

Alzare: Io alzo il volume della radio.

Alzarsi: Io mi alzo sempre alle 7:00.

Chiamare: Tu chiami lo studente.

Chiamarsi:Come ti chiami?

Guardare: Lei guarda la tv.

Guardarsi: Lei si guarda allo specchio.

Lavare: Noi laviamo la macchina.

Lavarsi: Noi ci laviamo le mani

Preparare: Voi preparate la cena.

prepararsi: Voi vi preparate per uscire.

Vestire: Le mamme vestono i bambini

Vestirsi:Loro si vestono di nero

Verbi riflessivi con valore reciproco

Ci sono alcuni verbi che hanno un valore reciproco:

“Ci vediamo domani!”

infatti, significa che io vedrò te e tu vedrai me.

Fanno parte di questa categoria di verbi: abbracciarsi; baciarsi; dividersi; incontrarsi; salutarsi; separarsi.

Verbi pronominali

I verbi pronominali si coniugano come i verbi riflessivi anche se l’azione non si riflette sul soggetto. Fra i verbi pronominali troviamo:

accorgersi; arrabbiarsi; sedersi; vergognarsi.

Verbi falsamente riflessivi

L’uso della forma riflessiva di alcuni verbi come comprarsi, mangiarsi, fumarsi (soprattutto nella lingua parlata) mette in evidenza il soggetto che compie l’azione.

lingua parlata: Lui si è mangiato un panino al proscutto.

modo corretto: Lui ha mangiato un panino al prosciutto.

Prossima lezione


Esercizi su La forma riflessiva






Forum
Altre materie
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.