In questa lezione: il collegamento tra le proposizioni coordinate può avvenire:

per mezzo delle congiunzioni coordinative: Ho suonato il campanello, ma non ha risposto; 

per giustapposizione o asindeto: una frase è semplicemente accostata all'altra da cui è separata solo dalla punteggiatura: il film era noioso, sono venuto via prima della fine;

per polisindeto: le frasi sono collegate tramite una congiunzione ripetuta: L'uomo gridava, si agitava, si accalorava.

Vari tipi di congiunzione coordinante

https://www.baobab.school/public/images/lagrammaticaitaliana/4/4_vari-tipi-di-conordinazione-sintassi-grammatica-italiana.png

A seconda del tipo di congiunzione coordinante che la introduce, una proposizione coordinata può essere: copulativa, ( che congiungono ) se è introdotta da una congiunzione copulativa , sia affermativa che negativa, cioè una congiunzione che unisce due termini semplicemente accostandoli l'uno all'altro come “e, né, neanche, neppure, anche ecc. :

Sono sincera e non nascondo le mie idee.

DISGIUNTIVA, (che disgiungono ) se introdotta da una congiunzione che unisce due concetti ponendoli in alternativa , come o, oppure, ossia:

Andiamo in pizzeria o al cinema?

AVVERSATIVA, (che contrappongono) se è introdotta da una congiunzione che unisce due concetti facendone risaltare la contrapposizione, come ma, eppure, però, invece, anzi, tuttavia:

Sono stanco, ma vengo ugualmente al cinema.

CONCLUSIVA, (che concludono) se introdotta da una congiunzione che unisce due concetti segnalando che il secondo rappresenta una conseguenza del primo come perciò, quindi, infatti, dunque:

Ho vinto quindi mi merito un premio.

ESPLICATIVA o DICHIARATIVA, ( che spiegano un concetto) se è introdotta da una congiunzione che unisce due concetti di cui il secondo spiega o precisa il primo, come cioè, infatti, ossia:

Ero stanco, perciò non sono venuto in montagna.

CORRELATIVA, ( che mette in relazione ) se è introdotta da una congiunzione o da una locuzione congiuntiva, posta in relazione con un'altra che usata per introdurre la proposizione precedente come o...o, né ...né, così...come, non solo … ma anche, tanto … quanto :

Non solo ti accompagno, ma ti aiuterò anche.

Paragrafi letti

    
0%
       Salva

  Esercizi su: 'Le diverse forme di coordinazione'

  Approfondimenti su: 'Le diverse forme di coordinazione'


Statistiche

Nel pannello personale, ogni utente può facilmente tenere traccia di tutti i punti ottenuti negli esercizi. I grafici mostrano in modo chiaro le attività ancora da completare e quanto hai già realizzato!


Vai alla mia dashboard  
Forum
Altre materie