Lezione e spiegazione su il giornale e la sua terminologia che spiegano i vari argomenti della grammatica italiana in modo semplice, accompagnate da esempi e immagini. Inoltre tanti esercizi per ogni lezione per capire immediatamente quanto compreso.

Il giornale e la sua terminologia

La prima pagina del giornale
 

Testata nome del giornale.

Editoriale o articolo di fondo: articolo che esprime il pensiero del giornale sul problema politico, economico o sociale del giorno.

Articolo di spalla: articolo collocato in alto a destra, che contiene la più importante notizia della giornata.

Taglio medio e  taglio basso: articoli posizionati rispettivamente nella parte centrale e bassa della pagina, che contengono notizie di rilievo leggermente inferiore rispetto agli articoli collocati nella parte alta della pagina.

Manchette (dal francese“ polsino” ): breve testo pubblicitario, incorniciato da un filetto.

Civetta: riquadro in prima pagina in cui si segnala un articolo situato all'interno, indicandone eventualmente i punti essenziali.

  • I titoli


 

Titolo vero e proprio: su una o più righe, in caratteri grandi, indica in modo sintetico l'argomento dell'articolo.


 

Occhiello o sopratitolo: introduce la notizia, riassumendo quanto è detto nell'articolo.

Sommario: fornisce su più righe ulteriori indicazione riguardo all'avvenimento.


 

  • Gli articoli


 

Gli articoli, che nei giornali vengono chiamati “pezzi”, sono di varia ampiezza e argomento. Vediamone alcuni tipi.


 

Commento: pezzo di lunghezza variabile in cui vengono riferiti i fatti, ma espresse opinioni.


Nota politica: breve articolo di analisi e commento dei fatti politici della giornata.

Corrispondenza: pezzo inviato dal corrispondente dall'estero o dall'interno su fatti e attualità.

 

Servizio: pezzo di ampio respiro che non si limita alla presentazione delle notizie principali, ma approfondisce l'argomento l'argomento, andando oltre l'attualità.

 

Reportage: servizio su luoghi e fatti lontani, anche non legato all'attualità, che tenta di cogliere gli aspetti tipici di una realtà.

 

 

Quelli che seguono sono invece articoli con caratteristiche particolari.

 

Soffietto: breve pezzo elogiativo che tende a mettere un libro, un uomo politico, un personaggio ecc. in luce favorevole verso il lettore.

 

Coccodrillo: biografia già pronta in archivio (e continuamente aggiornata) su personaggi famosi viventi, da pubblicare con rapidità, come necrologio, in caso di morte ( il nome è legato alla falsa credenza che il

coccodrillo pianga dopo aver divorato la preda).

 

Tipi particolari di notizie

 

Canard: notizia falsa, pubblicata in seguito a informazioni errate, o per determinati scopi (termine francese,“ anatra “, forse in riferimento all'anatra di legno usata dai cacciatori).

Bufala: notizia totalmente infondata.

 

Errori di stampa

 

Pesce: errore di stampa, consiste nell'omissione di una parola, una riga, una frase ecc.

 

Passerotto: svarione tipografico

Paragrafi letti

    
0%
       Salva

  Esercizi su: 'Il giornale e la sua terminologia'

  Approfondimenti su: 'Il giornale e la sua terminologia'


Statistiche

Nel pannello personale, ogni utente può facilmente tenere traccia di tutti i punti ottenuti negli esercizi. I grafici mostrano in modo chiaro le attività ancora da completare e quanto hai già realizzato!


Vai alla mia dashboard  
Forum
Altre materie