Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata (la pagina è ospitata su progettospartaco.it) e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

congiunzioni coordinative - Grammatica italiana

Lezione e spiegazione su congiunzioni coordinative che spiegano i vari argomenti della grammatica italiana in modo semplice, accompagnate da esempi e immagini. Inoltre tanti esercizi per ogni lezione per capire immediatamente quanto compreso.

Spiegazione grammaticale

 

Congiunzione coordinative

 

 

 

 

Una congiunzione è detta coordinativa quando unisce due o più elementi che si trovano sullo stesso piano dal punto di vista sintattico.

 

 

Negli esempi seguenti gli elementi uniti dalla congiunzione coordinativa “ e ” hanno sempre una uguale funzione logica,

 

sono cioè  entrambi o  proposizioni, o soggetti, o complementi, o attributi  ecc..; posti sullo stesso piano:

 

 

Partirò domani e tornerò tra un mese. ( la “e” unisce due proposizioni )

 

Maria e Maddalena giocano. ( le “e “ unisce due soggetti )

 

Porta i biscotti al nonno e la nonna. ( le “ e” unisce due complementi di termine )

 

La strada era ricoperta di neve bianca e soffice.


 


 

 

Secondo il tipo di rapporto e logico che stabiliscono tra gli elementi da esse collegate , le congiunzioni coordinanti si dividono in:

 


 

Copulative: quando uniscono due parole o frasi, anche esprimendo negazione → né,anche, neppure, neanche, nemmeno ecc.:

 

 

Il supermercato è aperto tutta la settimana, anche la domenica.

Claudia mangia la mele e Giovanni la guarda.

Non lo andrò a trovare seguirò i suoi consigli.

Non giudico mai ,voglio farlo.

 

 

Disgiuntive: esprimono una separazione tra proposizioni  →  o, oppure, ovvero, ecc.:

 

 

Vuoi una birra o un bicchiere di vino ?

 

Metto la giacca oppure il cappotto ?

 

Ti mando un messaggio o un fax.

 

 

Avversative: quando contrappongono due parole o frasi →  ma, però, tuttavia, piuttosto, ecc.:

 

 

Sono stata in spiaggia ma non ho fatto il bagno.

 

Il capo è severo, però non fa mai ingiustizie.

 

Sono stata al mercato ma non ho trovato nulla di interessante.

 
 

Dichiarative o esplicative: esprimono una dichiarazione o una spiegazione → cioè, infatti, ecc.:

 

 

L'affitto è pagato per tutto il trimestre, ossia fino alla fine marzo.

 

Avrei avuto bisogno del tuo aiuto, infatti mi sono trovato in difficoltà.

 

 

Conclusive: quando esprimono la conclusione o la conseguenza di ciò che precede → dunque, quindi, ebbene, perciò, ecc.:

 

 

Il tempo era molto incerto, quindi ho preso l'ombrello.

 

Ho lavorato molto a questo progetto, perciò sono ottimista.

 


 

Correlative: stabiliscono una relazione o corrispondenza tra due proposizioni, ricorrendo anche a congiunzioni copulative o disgiuntive usate in  coppia → e…e, sia…che, né…né, o…o, non

 

solo…ma, anche, ecc.:

 

 

Non è stato possibile andare al cinemain pizzeria.

 

Posso prendere sia l'autobus che il tram.

 

 

 

 

 

 





Esercizi di italiano su congiunzioni coordinative




Forum

In questa parte del sito puoi chiedere alla community e ai nostri insegnanti dubbi e perplessità trovati affrontando solo questa pagina. Se hai un dubbio diverso crea un nuovo 'topic' con il pulsante 'Fai una nuova domanda'.

Registrati per poter usare il forum di lagrammaticaitaliana.it. Prova, è gratis!

Lascia, per primo, un commento o domanda per la lezione di grammatica di inglese...





lagrammaticaitaliana.it fa parte di progettospartaco.it Questo progetto vorrebbe ambiziosamente librarare la cultura e trasformare i vecchi contenuti stampati in nuovo materiale fruibile in modo "2.0". Progettospartaco.it raccoglie metaforicamente sotto il suo ombrello tutti quei siti che sposano il suo pensiero: "cultura libera per tutti"


0 0 0