Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata (la pagina è ospitata su progettospartaco.it) e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

classificazione dei complementi

È utile ricordare la differenza tra complemento oggetto, o diretto, e complementi indiretti: a) il complemento oggetto o diretto indica l'oggetto sul quale cade direttamente, e senza intermezzo di preposizioni, l'azione espressa dal verbo. Allo zoo ho visto "gli orsi". Tutti applaudirono "l'attore". b) I complementi indiretti, invece sono per lo più preceduti da una preposizione o da una locuzione prepositiva. Ho viaggiato "con tuo fratello". Hanno demolito la casa "del direttore". Andavano tutti "verso la stazione".

Spiegazione grammaticale

 

Classificazione dei complementi

 

Distinzione tra complemento oggetto, o diretto, e complemento indiretto:

a) il complemento oggetto o diretto, è l'elemento della frase su cui l'azione espressa dal predicato passa  direttamente, cioè senza bisogno di preposizione:

Carlo scrive un racconto.

 

b) i complimenti indiretti, sono introdotti nella maggioranza dei casi, da preposizione o locuzione preposizionale:

Vado al mare con Giulio.

Alcuni complementi indiretti, come i complementi di quantità o misura e, in alcuni casi, quelli di tempo non richiedono la preposizione:

Questa scala è alta tre metri.
(complemento di estensione)

Abbiamo camminato tutta la notte.
(complemento di tempo continuato)

Si distinguono inoltre:

c) i complementi avverbiali, costituiti da avverbi o da locuzioni avverbiali che si riferiscono a un elemento della frase ( un verbo, un aggettivo, un altro avverbio, un nome ) modificandolo o precisandolo :

Ha fatto il lavoro diligentemente.
(complemento avverbiale di modo)

Verrò a trovarti presto.
(complemento avverbiale di tempo)

 

 

 





Esercizi di italiano su classificazione dei complementi




Forum

In questa parte del sito puoi chiedere alla community e ai nostri insegnanti dubbi e perplessità trovati affrontando solo questa pagina. Se hai un dubbio diverso crea un nuovo 'topic' con il pulsante 'Fai una nuova domanda'.

Registrati per poter usare il forum di lagrammaticaitaliana.it. Prova, è gratis!

Lascia, per primo, un commento o domanda per la lezione di grammatica di inglese...





lagrammaticaitaliana.it fa parte di progettospartaco.it Questo progetto vorrebbe ambiziosamente librarare la cultura e trasformare i vecchi contenuti stampati in nuovo materiale fruibile in modo "2.0". Progettospartaco.it raccoglie metaforicamente sotto il suo ombrello tutti quei siti che sposano il suo pensiero: "cultura libera per tutti"


0 0 0