Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata (la pagina è ospitata su progettospartaco.it) e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

il campo semantico

Tutte le parole che conosciamo e via via impariamo come si organizzano nella nostra mente? Possiamo dare un ordine o classificarle? Le parole si classificano secondo rapporto di significato: una parola ne richiama alla mete un'altra che appartiene alla medesima “ famiglia” o area di significato. L'insieme delle parole che appartengono alla medesima area di significato forma un CAMPO SEMANTICO. Per area di significato si intende un ambito della realtà. Pensiamo a delle parole appartenenti all'ambito del vestiario : vestito maglione, pantaloni camicia, cravatta, giacca, cappotto... e con la parola amicizia : amico, amichevole, gioco, divertirsi, compagnia,aiutarsi, intimità, confidare … Torniamo al campo semantico della parola vestito, ossia all'insieme delle parole che ci richiamano alla mente il vestiario. L'elenco non è completo né può esserlo, perché un campo semantico è relativo al patrimonio lessicale e all'esperienza di ciascuno.

Spiegazione grammaticale

I campi semantici

In base al loro significato, le parole si raggruppano in campi semantici.

Il lessico, come abbiamo visto, è un reticolo di relazioni. Una parola non è un'isolata, ma partecipa a diverse relazioni che la legano e contemporaneamente la differenziano da altre parole.

Gli elementi del lessico si usa raggrupparli in famiglie. Perciò : una famiglia di parole è un insieme di termini uniti tra loro dal punto di vista etimologico, cioè tutti provenienti da una stessa parola.

Prendiamo per esempio la parola cavallo, che indica e individua un animale ben preciso, e cerchiamo più parole possibili collegata ad essa etimologicamente.

CAVALLO

1

2

3

4

5

6

7

puledro

criniera

trotto

 

 

 

 

stallone

collo

 

 

 

 

 

giumenta

pettorale

 

 

 

 

 

cavallo

garrese

 

 

 

 

 

destriero

groppa

 

 

 

 

 

ronzino

zoccoli

 

 

 

 

 

equino

sella

 

 

 

 

 

asino

redini

 

 

 

 

 

mulo

briglie

 

 

 

 

 

ciuco

fieno

 

 

 

 

 

somaro

biada

 

 

 

 

 

sauro

stalla

 

 

 

 

 

pezzato

pascolo

 

 

 

 

 

pony

 

 

 

 

 

 

Come si vede intorno alla parola ….. che chiamiamo parola- guida o parola – base, si raccolgono tanti gruppi di parole che hanno un rapporto di significato con essa. Questo rapporto, da come si vede nella tabella è di vario tipo.

Nelle parole del:

  Gruppo 1 il rapporto è molto stretto, infatti i nomi e gli aggettivi riguardano da vicino il …. anzi spesso sono usati per indicarlo.

  Gruppo 2 : indicano le varie parti del corpo del... e sono quindi molto vicine al significato della parola – guida.

  Gruppo 4: indicano le azioni compiute dal … o a esso relative.

  Gruppo 3: è sempre nell'ambito di significato della parola – guida, ma iniziamo ad allontanarci un po' da essa.

  Gruppo 6: sono lontane dalla parola- base, ma non si può negare che richiamano …

  Gruppo 7: le parole di questo gruppo sono lontanissime dalla parola – guida, ma indicano emozioni, idee e proiezioni mentali strettamente legate al …..

  Gruppo 5: ci sono locuzioni o espressioni legate in qualche modo alla parola.

Con questo esempio si dimostra come una parola- base richiami, attraverso vari e sottili collegamenti di significato, un gran numero di parole che sono tutte legate insieme da più o meno stretti rapporti semantici.

L'insieme di tutte le parole collegate sul piano del significato a una parola – base (parola – guida) e, quindi, tra loro formano un campo semantico.

I campi semantici non sono da confondersi con un altro insieme organico di parole, e cioè le famiglie semantiche o famiglie di parole.

Le famiglie semantiche contengono parole derivanti da una stessa parola. Sono parole che avendo in comune la radice (o morfema lessicale), hanno in comune un significato di base ( libro, libr-aio ) e quindi risultano imparentate sia nel significato che nel significante. Un campo semantico contiene: parole legate tra loro per identità o vicinanza di significato.

A questo punto possiamo affermare che:

Il lessico di una lingua è un insieme organico in cui le parole sono variamente collegate tra loro sul piano del significato in una fitta rete di rapporti. I gruppi di parole che formano un campo semantico sono l'esempio più immediato dell'esistenza di questa rete di rapporti.

Nei capitoli seguenti vedremo però che non sono l'unico tipo di rapporto semantico tra le parole; tra di esse, esistono rapporti di significato più preciso e particolare. Questi rapporti di significato tra le parole sono di vario tipo, e precisamente:

rapporto di sinonimia, collegano parole che hanno significato opposto;

rapporto di inclusione, collegano parole il cui significato è incluso in quello più ampio e più generico di altre parole;

rapporto di polisemia, interessano le parole che possono avere più significati;

rapporto di omonimia, collegano parole che hanno la stessa forma, e a volte la stessa pronuncia, ma significati diversi.





Esercizi di italiano su il campo semantico




Forum

In questa parte del sito puoi chiedere alla community e ai nostri insegnanti dubbi e perplessità trovati affrontando solo questa pagina. Se hai un dubbio diverso crea un nuovo 'topic' con il pulsante 'Fai una nuova domanda'.

Registrati per poter usare il forum di lagrammaticaitaliana.it. Prova, è gratis!

Lascia, per primo, un commento o domanda per la lezione di grammatica di inglese...





lagrammaticaitaliana.it fa parte di progettospartaco.it Questo progetto vorrebbe ambiziosamente librarare la cultura e trasformare i vecchi contenuti stampati in nuovo materiale fruibile in modo "2.0". Progettospartaco.it raccoglie metaforicamente sotto il suo ombrello tutti quei siti che sposano il suo pensiero: "cultura libera per tutti"


0 0 0