Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata (la pagina è ospitata su progettospartaco.it) e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

le diverse forme di coordinazione

Asindeto deriva attraverso il latino da una parola greca che significa slegato. Essa, infatti indica la mancanza di legame tra parole o frasi e asindetico si dice ogni periodo collegato per asindeto, cioè senza congiunzioni coordinative. Il termine polisindeto significa “ molto legato insieme”. Esso infatti indica la presenza di molte congiunzioni che legano insieme parole o frasi e polisindetico si dice ogni periodo che è collegato per polisindeto, cioè attraverso l'accumulo di congiunzioni.

Spiegazione grammaticale

A seconda del tipo di congiunzione coordinante che la introduce, una proposizione coordinata può essere: copulativa, ( che congiungono ) se è introdotta da una congiunzione copulativa , sia affermativa che negativa, cioè una congiunzione che unisce due termini semplicemente accostandoli l'uno all'altro come “e, né, neanche, neppure, anche ecc. :

Sono sincera E non nascondo le mie idee.

DISGIUNTIVA, (che disgiungono ) se introdotta da una congiunzione che unisce due concetti ponendoli in alternativa , come o, oppure, ossia:

Andiamo in pizzeria o al cinema?

AVVERSATIVA, (che contrappongono) se è introdotta da una congiunzione che unisce due concetti facendone risaltare la contrapposizione, come ma, eppure, però, invece, anzi, tuttavia:

Sono stanco, ma vengo ugualmente al cinema.

CONCLUSIVA, ( che concludono) se introdotta da una congiunzione che unisce due concetti segnalando che il secondo rappresenta una conseguenza del primo come perciò, quindi, infatti, dunque:

Ho vinto quindi mi merito un premio.

ESPLICATIVA o DICHIARATIVA, ( che spiegano un concetto) se è introdotta da una congiunzione che unisce due concetti di cui il secondo spiega o precisa il primo, come cioè, infatti, ossia:

Ero stanco, perciò non sono venuto in montagna.

CORRELATIVA, ( che mette in relazione ) se è introdotta da una congiunzione o da una locuzione congiuntiva, posta in relazione con un'altra che usata per introdurre la proposizione precedente come o...o, né ...né, così...come, non solo … ma anche, tanto … quanto :

Non solo ti accompagno, ma ti aiuterò anche.





Esercizi di italiano su le diverse forme di coordinazione




Forum

In questa parte del sito puoi chiedere alla community e ai nostri insegnanti dubbi e perplessità trovati affrontando solo questa pagina. Se hai un dubbio diverso crea un nuovo 'topic' con il pulsante 'Fai una nuova domanda'.

Registrati per poter usare il forum di lagrammaticaitaliana.it. Prova, è gratis!

Lascia, per primo, un commento o domanda per la lezione di grammatica di inglese...





lagrammaticaitaliana.it fa parte di progettospartaco.it Questo progetto vorrebbe ambiziosamente librarare la cultura e trasformare i vecchi contenuti stampati in nuovo materiale fruibile in modo "2.0". Progettospartaco.it raccoglie metaforicamente sotto il suo ombrello tutti quei siti che sposano il suo pensiero: "cultura libera per tutti"


0 0 0