Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata (la pagina è ospitata su progettospartaco.it) e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

il presente

Il PRESENTE esprime un'azione o un fatto o uno stato che si riferiscono o si svolgono nel momento in cui si parla : Guardiamo una rivista, la luna brilla, sono stanca. Il presente si usa per indicare un'azione, un fatto che si verifica abitualmente: vado al mare ogni fine settimana. Per indicare una caratteristica del soggetto: Tua zia ha gli occhi verdi. Per indicare un fatto o una qualità che è sempre valida ( PRESENTE ATEMPORALE ) come nelle definizioni scientifiche, nei proverbi e nelle leggi ( il quadrato ha quattro lati, “l'occasione fa l'uomo lardo”, l'Italia è una Repubblica. Per indicare un'azione nel futuro a cui si vuole dare una valore certo: ho deciso, domani smetto di fumare, ti prometto che il mese prossimo vengo a trovarti. Il presente viene usato a volte al posto del passato remoto per descrivere un fatto avvenuto nel passato: in questo caso si chiama PRESENTE STORICO, e si usa soprattutto nelle narrazioni, è usato nella lingua parlata e molto spesso nei titoli dei giornali.

Spiegazione grammaticale

Il presente

 

il presente - spiegazione grammaticale

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel suo valore fondamentale il presente (guardo) è il tempo che colloca l'azione o lo stato in una situazione di contemporaneità rispetto al momento in cui avviene la comunicazione:

 

 

Adesso piove.

Qualcuno si avvicina.

Suonano alla porta.

La porta è aperta e la televisione è accesa.

 

 

Il presente si usa anche per affermazioni di carattere generale, che valgono non solo oggi, nel presente, ma in ogni tempo ( presente acronico o atemporale), rientrano in questa categoria le norme giuridiche, le definizioni e le leggi

scientifiche, le descrizioni geografiche, i proverbi e gli aforismi:


 

Quando il carattere di un uomo ti sembra indecifrabile, guarda i suoi amici.

 

La vita è una stoffa che i giovani vedono dal diritto e i vecchi dal rovescio.

 

Il diavolo è un ottimista se crede di poter migliorare gli uomini.

 

L' Italia è una penisola.

 

La luna è un pianeta.

 

il presente iterativo o di consuetudine: esprime un'azione che si ripete abitualmente nel tempo:

Ogni mattina a ascolto una trasmissione divertente alla radio.

Un trenino per la montagna parte ogni giorno dalla stazione di Trento.

Tutte le sere guardiamo un film alla televisione.

In estate andiamo al  mare.


 

A volte in descrizioni storiche si incontra il presente invece del passato, è il presente storico: viene impiegato per narrare fatti o azioni collocate nel passato, al fine di rendere la descrizione più immediata e coinvolgente. Proprio per la

capacità di rendere attuali e quindi più vivi, i fatti che descrive,viene usato dagli scrittori nel linguaggio letterario, dai giornalisti nei loro articoli ( in particolare nei titoli ) e sempre più spesso nel linguaggio quotidiano.

Napoleone passa il fiume, assale il nemico di fianco, lo stringe, e lo mette in fuga .

Scappa toro, paura in città.

Ieri ero in centro e, all'improvviso chi vedo? Dario che passeggia con Ivana..”.

 





Esercizi di italiano su il presente




Forum

In questa parte del sito puoi chiedere alla community e ai nostri insegnanti dubbi e perplessità trovati affrontando solo questa pagina. Se hai un dubbio diverso crea un nuovo 'topic' con il pulsante 'Fai una nuova domanda'.

Registrati per poter usare il forum di lagrammaticaitaliana.it. Prova, è gratis!

Lascia, per primo, un commento o domanda per la lezione di grammatica di inglese...





lagrammaticaitaliana.it fa parte di progettospartaco.it Questo progetto vorrebbe ambiziosamente librarare la cultura e trasformare i vecchi contenuti stampati in nuovo materiale fruibile in modo "2.0". Progettospartaco.it raccoglie metaforicamente sotto il suo ombrello tutti quei siti che sposano il suo pensiero: "cultura libera per tutti"


0 0 0