Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata (la pagina è ospitata su progettospartaco.it) e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Il presente

  • Il presente  esprime un'azione o un fatto o uno stato che si riferiscono o si svolgono nel momento in cui si parla :

Telefono subito.

  • Il presente si usa  anche per indicare un'azione, un fatto che si verifica abitualmente: Ogni fine settimana vado al mare.
  • Per indicare una caratteristica del soggetto:Tua zia ha gli occhi verdi.
  • Per indicare un fatto o una qualità che è sempre valida, come nelle definizioni scientifiche, nei proverbi e nelle leggi: La luna è un satellite.
  • Per indicare un'azione nel futuro a cui si vuole dare una valore certo:Ho deciso, domani smetto di fumare.
  • Il presente viene usato a volte al posto del passato remoto per descrivere un fatto avvenuto nel passato.

 


Spiegazione grammaticale

Il presente

 

il presente - spiegazione grammaticale

 

 

 

 

 

 

 

 

Il presente indica che l’azione, l’evento, lo stato ecc. di cui si parla avvengono, o comunque sussistono nel momento in cui ha luogo la comunicazione:

 

Telefono subito in agenzia.

Sono stanco morto.

Lucia fa avvocato.

Il presente  serve a descrivere le azioni in “diretta”, simultaneamente al loro svolgimento, è l’esempio della telecronaca di una partita di calcio:

 

Totti rimette il pallone in area, passa a Maldini, che si libera bene del terzino avversario, ma commette fallo su Gana.

 

  • Il presente è anche usato per riferire un fatto consueto, che si ripete regolarmente, il così detto presente abituale:

 

Il treno arriva sempre puntuale.

Viene sempre nel mese di giugno.

 

  • È anche il tempo con cui si esprime qualcosa di vero come in assoluto, come nelle verità considerate senza tempo:

La libertà è un valore inalienabile della persona.

 

  • nelle leggi e nelle definizioni scientifiche:

 

A ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.

Il chilo è un’unità di misura del peso.

 

  • nelle descrizioni geografiche:

Il Po nasce da Monviso.

La Lombardia confina a nord con la Svizzera.

 

  • nei proverbi e nelle massime, si tratta di presente gnomico:

 

Rosso di sera bel tempo si spera.

Il riso abbonda sulla bocca degli stolti.

Ci sono casi in cui il presente è usato al posto di un tempo passato, è quello che si chiama presente storico, con il quale si rende più vivace una narrazione di eventi trascorsi, è come se ci si spostasse con la fantasia nel passato.

Napoleone attraversa le Alpi con un gruppo di soldati.

Infine il presente può essere usato, nel registro informale della lingua al posto del futuro:

Domani sono a cena da mia suocera.

Il mese prossimo ho l’esame per la patente.

Quest’estate vado negli Stati Uniti..





Esercizi di italiano su il presente




Forum

In questa parte del sito puoi chiedere alla community e ai nostri insegnanti dubbi e perplessità trovati affrontando solo questa pagina. Se hai un dubbio diverso crea un nuovo 'topic' con il pulsante 'Fai una nuova domanda'.

Registrati per poter usare il forum di lagrammaticaitaliana.it. Prova, è gratis!

Lascia, per primo, un commento o domanda per la lezione di grammatica di inglese...





lagrammaticaitaliana.it fa parte di progettospartaco.it Questo progetto vorrebbe ambiziosamente librarare la cultura e trasformare i vecchi contenuti stampati in nuovo materiale fruibile in modo "2.0". Progettospartaco.it raccoglie metaforicamente sotto il suo ombrello tutti quei siti che sposano il suo pensiero: "cultura libera per tutti"


0 0 0